QRZ.COM
ad: MyAnt-1
ad: L-HROutlet
ad: l-assoc
ad: l-Waters
ad: l-rl
ad: l-WarrenG
ad: L-rfparts
ad: l-innov
ad: l-gcopper
IQ3ME Italy flag Italy

Login is required for additional detail.

QSL: QSL VIA BUREAU OR DIRECT

Email: Login required to view

Page managed by IW3GST Lookups: 10967

 

Sezione A.R.I. di Mestre - IQ3ME

In memory of I3DRE, Enrico De Rossi

 

OUR AWARD

“VILLE VENETE DELLA RIVIERA DEL BRENTA” AWARD (new rules)

COMUNI DEL VENETO "CDV" - Municipalities of Veneto "CDV"

BREVE STORIA DELLA SEZIONE A.R.I. DI MESTRE

La Sezione di Mestre dell'Associazione Radioamatori Italiani è stata istituita, alla fine del 1976,  con delibera 73/76 C.D ed è diventata ufficialmente operativa il 31 Gennaio 1977, con l'elezione del primo Consiglio Direttivo.
La Sede, a quel tempo, era in Via Durando 18 a Marghera. Nel febbraio del 1979 la sede è stata spostata presso i locali del Dopolavoro Montedison, in Via Galvani 2, sempre a Marghera, ospite  della neonata Sezione Radioamatori del Dopolavoro stesso.
È incominciata così una stretta collaborazione per completare vicendevolmente e potenziare la possibilità di intraprendere attività ed iniziative.
Le attività congiunte hanno portato immediatamente all’istituzione di corsi teorico-pratici (radiotecnica e telegrafia) per la preparazione agli esami per il conseguimento della patente di radiooperatore.
Negli anni successivi le attività della Sezione ARI-Mestre, sempre in collaborazione con quella del Dopolavoro, si sono ampliate con l’organizzazione di corsi ed incontri di vario tipo, di gite in occasione di Fiere e mercati di materiale radiantistico, con la partecipazione a gare radioamatoriali nazionali ed internazionali e ad eventi particolari come in occasione delle regate veliche della 28ª America's Cup nelle quali era impegnato “Il Moro di Venezia”, in occasione della Mostra delle Sezioni del Dopolavoro EniChem, ecc.
La Sezione ha anche organizzato, fin dai primi anni di vita, radioassistenze a gare ed avvenimenti vari che sono risultati, oltre ad un utile servizio verso terzi, anche un prezioso campo di esperienze per i propri Soci, sia dal punto di vista operativo che organizzativo.
Nel 1987 la Sezione, ha stipulato una convenzione con il Comune di Venezia ed il gruppo C.E.R. (Corpo Emergenza Radioamatori) di Sezione ha acquisito la gestione delle radiocomunicazioni di emergenza del Centro Operativo Misto (C.O.M.) di Mestre.
In questo ambito sono state eseguite varie esercitazioni e simulazioni di protezione civile.
Dopo una decina di anni, in seguito a difficoltà organizzative del gruppo CER, la gestione del COM è passata alla Sezione di Venezia.
Alla fine del 2003, si è ricostituito il gruppo di Radiocomunicazioni di Emergenza (ARI-RE) ed all'inizio del 2004 è iniziato l'iter per la stipula di una nuova convenzione con il Comune di Venezia per la ripresa della gestione del COM di Mestre. La Sezione ARI di Mestre, pertanto è subentrata, a quella di Venezia, rientrando anche come sede presso il COM stesso, in Via Lussingrande 5.
La Sezione ha promosso ed organizzato attività radio anche in occasione di vari avvenimenti come, per esempio, le giornate internazionali di attività Scout (Jamboree) dando la possibilità alle squadre locali si sentire e comunicare con altri scouts sparsi in tutto il mondo, coinvolgendo anche le scuole.
Attualmente organizza, periodicamente, corsi di preparazione agli esami per il conseguimento della patente di radioperatore e spedizioni di gruppo per l'attivazione internazionale di siti di interesse.

 

 

 

 

1811243 Last modified: 2015-03-24 21:46:21, 5697 bytes

Login Required

Login is required for additional detail.

You must be logged in to file a report on this page

Please login now...

Currently updating logbook display.
ad: giga-db
Copyright © 2015 by QRZ.COM
Sun Apr 19 12:37:44 2015 UTC
CPU: 0.044 sec 45297 bytes mp